5/28/2005
La giunta militare estende gli arresti domiciliari alla leader birmana Aung San Suu Kyi
la giunta militare ha esteso sabato  gli arresti domiciliari della leader birmana Aung San Suu Kyi   per un altro anno,Suu Kyi  si era incontrata con il sottosegretario ONU Gambari  United Nations la scorsa settimana e alcuni membri dell'NLD si erano dichiarati ottimisti circa la sua liberazione,National League for Democracy (dopo che il Segretario Generale ONU  UN Secretary-General Kofi Annan  appealed directly .  fonti anonime riferiscono che l'incontro tra Suu Kyi e funzionari governativi per discutere i termini del suo rilascio  non abbiano portato a conclusioni positive tanto da indurre il governo a imporre un altro anno di arresti.   .

l'opposizione birmana ha condannato l'estensione degli arresti domiciliari. infatti l'NLD  ha denunciato la decisione del governo di esterdere tali arresti per un altro anno e ha dichiarato illegale tale decisione avvisando che questa potrebbe danneggiare il processo di riconciliazione.

News