1 Maggio manifestazione promossa da CTUM e festeggiamenti a Yangon
Anche quest'anno come ormai da cinque anni il 1° Maggio  la CTUM, Confederazione dei Sindacati birmani,  celebra  questa ricorrenza i con manifestazioni a cui partecipano migliaia e migliaia di giovani lavoratrici e lavoratori birmani.
Musica e danze si alternano agli interventi dei leader sindacali  della CTUM e delle categorie con interventi di leader politici tra cui il Governatore della Regione di Yangon Phyo Min Thein.
Il sindacato ancora una volta denuncia la forte precarizzazione del lavoro, l'assenza di regole condivise e attuate dalle imprese, e la minaccia alla libertà sindacale e alla contrattazione collettiva. Oggi, sostiene la CTUM è fondamentale che le imprese agiscano in modo responsabile ed etico  e che gli investimenti si basino su tali criteri anche lungo la catena di fornitura. In questo quadro in Birmania in cui è assente una collaborazione tripartira, forti regole sul lavoro e una forza lavoro dequalificata,  il sindacato affronta la grande sfida di promuovere un mercato del lavoro efficiente e un lavoro dignitoso per tutti. " siamo pronti a discutere con governo e imprenditori i modi migliori per promuovere lo sviluppo sostenibile del nostro paese. Uno sviluppo  pieno di dignità per le giovani generazioni, per le loro professionalità, per le loro famiglie uno sviluppo sostenibile anche dal punto di vista ambientale" afferma in una dichiarazione il sindacato birmano
News