03/05/2017
AUNG SAN SUU KYI INCONTRA I RAPPRESENTANTI DI ITALIA-BIRMANIA.INSIEME

La Leader birmana e Consigliere di Stato Aung San Suu Kyi, ha incontrato ieri a Roma  una rappresentanza dell’ Associazione ITALIA-BIRMANIA.INSIEME (IBI).

All’ incontro, erano presenti alcuni soci fondatori di IBI Vincenzo Scotti, Presidente, Raffaele Morese, Presidente di Nuovi Lavori,  Anna Maria Cossiga di Link Campus University, Marino Lizza di  Wecanjob, Lorenzo Carreras di Italian Design for Myanmar.

Nel corso dell’importante incontro, Vincenzo Scotti ha ribadito il pieno sostegno di ITALIA-BIRMANIA.INSIEME alla Leader birmana e al suo governo, impegnati nel difficile processo di democratizzazione e di pacificazione del paese, processo reso ancor più difficile dall’attuale costituzione, che prevede una forte ruolo dei militari nelle istituzioni del paese, frenando la formazione di uno Stato federale, la soluzione dei conflitti armati in alcune zone del paese e la soluzione alle profonde tensioni etnico religiose nello Stato Rakhine.

La delegazione di ITALIA-BIRMANIA.INSIEME e la leader birmana, nel corso dell’incontro hanno discusso della possibile realizzazione di programmi per la promozione di uno sviluppo sostenibile ed inclusivo,  soprattutto negli Stati etnici, per la creazione di occupazione di qualità,  l’empowerment delle donne, soprattutto migranti e dei giovani, la realizzazione di programmi innovativi di formazione professionale e la promozione di imprese sostenibili, nei settori industriali e in agricoltura. La Leader birmana ha espresso la volontà di sviluppare ambiti di collaborazione nel settore della conservazione del ricchissimo patrimonio storico  e culturale birmano e con un focus particolare sullo sviluppo l’aggiornamento e riqualificazione dei poli museali per far si che diventino dei veri attrattori sociali,  attraverso lo sviluppo di competenze professionali specifiche ed innovative.

 

News