24/09/2007
100.000 in piazza con manifestazioni pacifiche a Rangoon, a Mandalay e in altre città,

Rangoon; 4 p.m.—
I monaci buddisti hanno guidato una manifestazione di almeno 100.000 persone nelle strade di Rangoon questa mattina. Le dimostrazoni sono iniziate a mezzogiorno  presso la Shwedagon Pagoda e si sono dispiegate per circa 8 chilometri nelle prime ore passando di fronte al vecchio campus dell’università di Rangoon un luogo simbolico delle proteste del passato. Studenti, artisti, poeti, scrittori e membri del parlamento che sono stati eletti nel 1990  hanno partecipato alla manifestazione.
I monaci e i dimosstranti hanno raggiunto gli uffici della Lega nazionale per la Democrazia, il partito di opposizione  legato alla Aung San Suu Kyi. Molti hanno preso parte alla manifestazione. Si dice che il famoso attore birmano Kyaw Thu, è stato arrestato vicino alla Sule Pagoda al centro di Rangoon. I servizi antisommossa hanno controllato le zone della manifestazone. Medici ed infermieri si sono radunati  vicino alla Pagoda Shwedagon per poter essere ing rado di prestare i primi soccorsi in caso di interventi della polizia.

Pakokku, Magway Division; circa 2.500 monaci e più di 100.000 civili  hanno marciato nella township di  Pakokku nella divisione di Magway nella Birmania centrale cantando preghiere le proteste sono state organizzate da monaci che vivono in 4 monasteri di Pakokku.



Kawthaung, confine con la Tailandia; 2:30 p.m.— circa 37 monaci hanno marciato per quasi un ora dalle 13.45 alle 14.30  al confinecon la provincia di Ranong in Tailandia.  I monaci hanno cantato una preghiera pr la protezione dal demonio. Un monaco che era in testa alla manifestazione  ortava la bandiera buddista e un altro monaco aveva la sua ciotola rivolta verso il basso in segno di protesta.


Sittwe, Arakan State, 2 p.m.—
Circa 20.000 monaci hanno guidato una manifestazione di oltre 100.000 persone  da tutte lezone della Township di Sittwe  nello stato Arakan
Alla manifestazione hanno parteciato lavoratori, contadini e studenti. Tutti chiedevano la riduzione del prezzo del riso e degli altri generi di prima necessità e della benzina. Tutto si è svolto tranquilllamente.

Shwebo, Sagaing Division, 1 p.m.—circa 80 monaci della township di Shwebo nellaDivisione di Sagain hanno partecipato ad una manifestazione. La gente lungo le strade offriva acqua e cibo ai monaci.


Bamaw, Kachin State, 8 a.m.—circa 270 monaci  nella township di Bamaw nello stato Kachin hanno manifestato dalle 6 alle 8 di mattina secondo  un monaco coinvolto nella protesta . i monaci alla testa del corteo portavano le bandiere buddiste e tre ciotole rivolte verso il basso.le autorità hanno seguito da vicino la manifestazione.


Rangoon; 2 p.m.— molte scuole pubbliche nella città sono state chiuse. Attualmente i dimostranti stanno raggiungendo la Sule pagoda. La folla è di circa 30.000 persone comprese  20 celebrità dello spettacolo.

Pegu; 1 p.m.— più di 400 monaci hanno preso parte ad una manifestazione pacifica nella città di Pegu mentre centinaia di altri monaci hanno atteso  dall’altra parte della città la manifestazione per unirsi a questa. Circa 3.000 persone hanno preso parte alla manifestazione promossa dai monaci,


Monywa, Sagaing Division; 11:30 a.m. —
Più di 350 monaci hanno guidato manifestazioni pacifiche nella divisione di Sagaing alle 11.30  secondo testimoni i monaci pregavano
.



Nattalin Township; Pegu Division; 5 a.m.—About 50 monks took part in a peaceful demonstration in Nattalin town at 5 a.m. for one hour, according to a local resident. The monks marched around the town and recited the "Metta Sutta" (the Buddha’s words on loving kindness). The local authorities are currently trying to find out who was behind the demonstration, the witness said.

Mandalay, 8 a.m.—coirca 10.000 monaci da vari monasteri hanno promosso manifestazioni due dei monaci alla testa del corteo hanno girato verso il basso le loro ciotole in segno di protesta. demonstration, some of them wearing traditional pinni jackets. They plan to march around the city.

28/08/2009 30.000 sfollati e la Cina “rimprovera” la Birmania

Articolo di Francis Wade

11/05/2009 Anche i potenti cercano di dimenticarsene

Articolo di Cecilia Brighi

03/07/2007 Bambini soldato

28/01/2011 Birmania: Dalla tragedia alla farsa?

Articolo di Bertil Lintner

06/03/2011 Dal porto di Maday nessun vantaggio per i residenti

Articolo di Khin Oo Thar

15/12/2009 Due contadini condannati a 7 anni di carcere

Articolo di Naw Noreen

07/01/2008 Manifestazione davanti agli uffici dell'NLD a Rangoon in occasione della giornata dell'indipendenza

una affollata manifestazione si è tenuta il 4 gennaio scorso a sostegno della democrazia di fronte alla sede dell'NLD

Appello del relatore speciale ONU per i diritti umani per le riforme costituzionali

Le autorità birmane dovrebbero sostenere il cambiamento della costituzione e per un controllo civile sui militari

24/05/2014 importanti passi in avanti nei negoziati di pace.

terminato il secondo round negoziale, i prossimi incontri, si spera definitivi si teranno nel mese di giugno

Ulteriore allarme per la situazione dei diritti umaninello Stato Rakhine

Preoccupazioni per la sopravvivenza dei rifugiati

28/03/2014 Attaccate le sedi e le residenze degli operatori umanitari presenti nello stato Rakhine

Folle di buddisti hanno attaccato con sassi contro sedi e abitazioni di operatori internazionali che sono stati fatti evacuare

21/04/2014 Il Segretario Generale ONU chiede al governo birmano di indagare sulle accuse di stupro e violenze sessuali

l'esercito birmano è accusato di ripetute violenze sessuali e stupri usati come pressione

18/03/2014 Gli abitanti dei villaggi nell'area di Dawei denunciano le aziende minerarie presenti nella zona per danni da inquinamento

anni di denunce inascoltate per i danni subiti dalla grande miniera di stagno e tungsteno nella zona di Dawei

20/02/2008 Nove Premi Nobel per la pace guidati dall’arcivescovo Desmond Tutu e dal Dalai Lama

Hanno chiesto con urgenza al Consiglio di Sicurezza ONU l'embargo delle armi verso la Birmania

Rohingya, i figli di un dio minore

'Pulizia etnica' dei musulmani in Myanmar. Intervista a Phil Robertson (HRW) e pareri ONUrighi

01/03/2015 Il Cardinale Charles Bo chiede al governo e ai gruppi armati un rinnovato impegno per la pace

alla sua prima uscita pubblica dopo la nomina a Cardinale: Un appello per la pace

Nuovo rapporto sulla violazione dei diritti alla terra nello Stato Mon

Irrisolta la confisca delle terre anche dal nuovo governo semi civile

06/02/2015 SEMINARIO: IL RUOLO DELLA CHIESA CATTOLICA IN BIRMANIA NELLA COSTRUZIONE DELLA PACE INTERRELIGIOSA

OSPITE D'ONORE IL PRIMO CARDINALE BIRMANO S.E. CHARLES MAUNG BO

31/01/2015 Il monaco nazionalista Wirathu pittbul del regime birmano.

condannato a 25 anni di carcere nel 2003 e liberato nel 2010 serve al governo birmano per la sua campagna contro i mussulmani Rohingya.