25/05/2017
Missione dell'Ambasciatore Aliberti nello Stato Shan
Importante sostegno italiano al processo di pace e di democratizzazione del Paese.


Yangon, 26 maggio 2017 – “Grazie alle sue risorse naturali e alla sua posizione strategica al confine con la Cina, lo Stato Shan è fondamentale per assicurare al Myanmar uno sviluppo socioeconomico equilibrato e sostenibile” così ha commentato l’Ambasciatore Pier Giorgio Aliberti a conclusione della sua missione a Taungyyi. La visita ha rappresentato un’occasione per incontrare il Governatore dello Stato Shan, il Presidente del Parlamento locale, i rappresentanti dei partiti politici regionali e i delegati impegnati nel delicato processo di pace in corso in Myanmar. Al centro della discussione, l’Ambasciatore Aliberti ha sottolineato il costante impegno dell’Italia a favore della transizione democratica e del processo di pace in Myanmar, ricordando i numerosi progetti portati avanti dal nostro Paese ed esplorando possibili nuove forme di collaborazione per il futuro.

 

 

 

 


News