08/10/2015
L’ITALIA AUSPICA ELEZIONI LIBERE E DEMOCRATICHE IN MYANMAR
importante incontro e presa di posizione italiana per elezioni libere e responsabili

YANGON, 8 ottobre 2015 - L’Ambasciatore italiano in Myanmar Pier Giorgio Aliberti ha oggi avuto un colloquio a Nay Pyi Taw con il Presidente della Commissione Elettorale (UEC) U Tin Aye. Durante tale incontro, l’Ambasciatore Aliberti ha espresso l’auspicio che le elezioni del prossimo 8 novembre si svolgano in modo trasparente, inclusivo e democratico e che, in generale, il processo elettorale sia gestito in modo credibile e corretto. Nel richiamare in tal senso l’importanza di una ordinata e chiara gestione degli aspetti piu’ delicati della fase preparatoria, tra cui l’advance voting e la fase di correzione delle liste dei votanti, l'Ambasciatore ha espresso apprezzamento per l’apertura dimostrata dalla UEC e dal governo nei confronti degli osservatori internazionali e nazionali che, gia’ a partire da questi giorni, hanno iniziato la loro attivita’ di monitoraggio.

News